Jiuzhaigou

12 Gennaio 2017

Tra magiche atmosfere e panda giganti

Jiuzhaigou è la Valle dei nove villaggi, come suggerisce il nome, ma è soprattutto un luogo magico, dove la natura offre il meglio di sé, tra foreste, cascate, laghetti e terrazze.

jiuzhaigou-terrazze

Jian Pan, Ya Na, He Ye, Pan Ya, Guo Du, Ze Cha Wa, Shu Zheng, Hei Jiao e Re Xi: sono questi i nove villaggi tibetani che costellano la valle. Visitarne almeno uno è un’ottima occasione per conoscere da vicino la cultura e le abitudini del popolo baima. Durante la visita si attraversano paesaggi pittoreschi, rallegrati dai colori delle guoda, file di bandierine di colore blu, bianco, rosso, verde e giallo. Questi colori non sono casuali: secondo la teoria tibetana dei Cinque Elementi rappresentano il cielo, l’aria, il fuoco, l’acqua e la terra.
Le bandiere non costituiscono l’unica testimonianza della sacralità di queste terre e religiosità dei suoi abitanti. Sono diversi i simboli religiosi che decorano i villaggi, dagli stupa alle ruote di preghiera azionate dalla corrente dei fiumi, fino alle lung-ta. Sono queste strisce di stoffa o di carta unite da una stringa che riportano dei mantra stampati, appese sui tetti dei templi, dei monasteri e degli stupa.
I villaggi offrono l’occasione per conoscere da vicino l’etnia tibetana, anche attraverso l’artigianato locale e la cucina. Tra le specialità da assaggiare, c’è il burro di yak, alimento base per la popolazione ed ingrediente necessario per preparare un buon tè alla tibetana.

riserva-jiuzhaigou-cascate

Il fascino qui la fa da padrona, ma il vero spettacolo della Valle è la Riserva Naturale di Jiuzhaigou, Patrimonio dell’Umanità dal 1992 e Riserva della biosfera dal 1997.
Situata al confine settentrionale del Sichuan, tra i monti Min Shan, si estende su un’area di 720 km2
divisa tra quattro valli: Zechawa, Rize, Shuzheng, Zharu.
Il paesaggio regala scorci naturali bellissimi, difficili da dimenticare. La fitta vegetazione è costellata da laghi, fiumi e cascate, che a seconda della stagione sono dipinti di blu, di verde o di turchese.
A coronare lo spettacolo, le montagne ed i ghiacciai circostanti, che rendono magica la Valle, non a caso chiamata dai locali Paese delle fate sulla terra.

valle-jiuzhaigou

La Riserva ospita moltissime specie di piante, tra cui diverse varietà di bambù e rododendro. Oltre alla flora, anche la fauna è ricca e variegata. Nel parco vivono oltre 300 specie di animali, tra cui molte specie rare e protette. Prima tra tutte, il panda gigante, dai cinesi chiamato xiongmao (grande orso gatto). Tra gli altri animali protetti che vivono nella riserva ci sono l’anatra mandarina, la scimmia dorata del Sichuan, il cervo dalle labbra bianche, la gru collo nero, il fagiano dalla coda verde.

jiuzhaigou-paesaggio

L’unione tra natura, fauna e spiritualità rende Jiuzhaigou un luogo unico, un posto perfetto per ritrovare se stessi.

Hotel per Jiuzhaigou

Trova tariffe economiche | Confronta centinaia di alberghi lowcost

Articoli

Trova altri  

7 idee last minute per il weekend di Pasqua

Il weekend di Pasqua è ormai alle porte, ma si è ancora in tempo per organizzare una vacanza lampo. Ecco 7 idee last minute per concedersi un break con la famiglia, con gli amici o in coppia! Weekend in Italia tra arte e cultura - Perché non approfittare del weekend…

Continua a leggere  

Visita al British Museum, le attrazioni da non perdere

Il British Museum è uno dei musei d'arte più grandi e famosi del mondo, visitato ogni anno da oltre 6 milioni di persone. La galleria, situata in un imponente edificio su Great Russel Street, ospita importanti collezioni, testimonianza della storia e della cultura del mondo intero. Per comprendere la portata…

Continua a leggere