Vallo di Adriano

13 settembre 2015

Il confine nord occidentale dell'Impero Romano

Il celebre muro, costruito su ordine dell’imperatore Adriano nel II sec. d.C., per difendere i territori imperiali dagli attacchi dei barbari, si trova in Inghilterra e si estende per circa 117 km tra Bowness-on-Solway, sulla costa occidentale, e Wallsend, su quella orientale. Faceva parte del limes romano, che si estendeva per più di 5.000 chilometri dalla costa atlantica della Gran Bretagna settentrionale attraverso l’Europa fino al Mar Nero, e da lì proseguiva verso il Mar Rosso e poi, attraverso il Nord Africa, fino alla costa atlantica.

L’opera iniziò nel 121 d.C. e ci vollero circa cinque anni per portarla a compimento. Alto sei metri e largo tre, il Vallo costituisce una delle principali architetture difensive romane ed una delle più importanti attrazioni culturali dell’Inghilterra.
La parte di muraglia meglio preservata coincide con il tratto di Northumberland, dove si trovano alcuni forti romani, tra cui Vindolanda, Birdoswald e Housesteads, e dove si possono visitare affascinanti musei, che offrono un tuffo nel passato per rivivere la storia dei soldati del Vallo.

Due i sentieri percorribili: Hadrian’s Wall Path (il sentiero del Vallo di Adriano) e Hadrian’s Cycleway (la pista ciclabile di Adriano. Il primo si affronta a piedi, fiancheggiando il muro per tutta la sua lunghezza, mentre il secondo con una bici, noleggiabile in loco.

Per tornare nella modernità basta spostarsi a sud del Vallo, dove si possono visitare diverse città, come Haltwhistle, che si contende con Dunsop Bridge la posizione di centro geografico del Paese.

Hotel per Vallo di Adriano

Trova tariffe economiche | Confronta centinaia di alberghi lowcost