12 settembre 2015

Storia, innovazione, sport e natura

Storia, innovazione, sport e natura sono solamente alcuni degli elementi che caratterizzano la città di Glasgow e che ne fanno una meta ambita dai turisti di tutte le età. Trattandosi della città più popolosa ma anche più rappresentativa della Scozia, riassume in sé tutte le particolarità che fanno amare il popolo nordico, apparentemente ruvido, ma ricco di buoni sentimenti.

Dal punto di vista storico-architettonico, Glasgow è una città molto variegata. Fondata dal popolo degli antichi Britanni, i primi occupanti della Gran Bretagna, di cui rimangono pochi resti degli insediamenti primordiali, con lo scorrere delle epoche ha assunto l’aspetto di una città industriale, famosa per i cantieri navali e per la lavorazione del ferro e dell’acciaio.

Oltre al centro, ricco di atmosfere medievali, in cui merita una visita la St. Mungo’s Cathedral, cattedrale gotica dedicata al santo fondatore e protettore della città, merita una visita il quartiere di Clydebank, un tempo il polo industriale. Clydebank, dal nome del fiume Clyde che bagna Glasgow, costituiva il quartier generale della fiorente attività produttiva che ha interessato la città sino alla crisi fisiologica degli anni Sessanta. Oggi questi luoghi sono animati da una nuova vita perché, pur conservando intatte le strutture, sono riadattati per ospitare diversi esercizi commerciali: i tipici pub, ristoranti, club e discoteche. La riqualificazione urbana ha permesso la nascita di questa zona, oggi indirizzata essenzialmente al relax e al divertimento.

kelvingrove

La città costituisce un polo culturale di enorme importanza, con l’Università istituita nel 1451 da Papa Nicola V, mediante una bolla papale, oggi centro di eccellenza, non solo di studio ma soprattutto di ricerca. La struttura è costituita da un imponente palazzo gotico, che rispetta le linee architettoniche di tutto il centro storico, contornato da vasti giardini ed estesi prati verdi. La sede universitaria è interamente visitabile, insieme al giardino botanico e al museo, che racconta, attraverso fotografie e reperti, la storia di questo glorioso ateneo.
Da non perdere, soprattutto se si amano le arti pittoriche e figurative, il Kelvingrove Art Gallery and Museum, il museo civico che ospita opere di grande rilievo, spaziando da Tiziano a Botticelli, per passare agli impressionisti olandesi, sino a giungere a Salvador Dalì.

Meta ambita dagli amanti della natura, la Scozia offre degli scorci meravigliosi, difficili da trovare in altra parte del mondo. Ciò che colpisce di questa terra è la distesa di verde, prati sconfinati che si congiungono alle Highlands, l’area montuosa, resa famosa dalla letteratura. Per godere appieno di queste atmosfere è consigliabile affittare un’automobile e partire all’avventura per immergersi in un ambiente che è rimasto nei secoli pressoché identico. Si può inoltre partecipare ad escursioni in barca lungo il corso del fiume Clyde, in parte navigabile e famoso per la trasparenza delle sue acque.

Per gli appassionati di escursionismo i dintorni di Glasgow sono di grande interesse. Il territorio è molto eterogeneo, contraddistinto da zone pianeggianti e montuose che permettono un colpo d’occhio unico.

E infine lo sport. La tradizione sportiva della città ha origini antichissime, in particolare per il rugby, considerato insieme al calcio lo sport nazionale. Vedere una partita dal vivo è consigliato vivamente per immergersi in un’atmosfera di allegria e fair play che contraddistinguono questa disciplina. E poi, dopo la partita, una bella birra con i tifosi avversari, perché è proprio questo il vero spirito scozzese!
Passando al calcio, le due squadre cittadine, i Celtic e i Rangers, storiche rivali, rallegrano i fine settimana sportivi. Le due squadre vantano entrambe un primato: sono proprietarie degli stadi in cui giocano, tra i più capienti del Regno Unito, il Celtic Park e l’Ibrox Stadium, entrambi visitabili dietro prenotazione.

Nonostante la vasta estensione, Glasgow è una città a misura d’uomo che non mancherà di riservare sorprese a coloro che vorranno visitarla, permettendo di scoprire e conoscere l’anima della grande Scozia.

Hotel per Glasgow

Trova tariffe economiche | Confronta centinaia di alberghi lowcost