Gallipoli

19 giugno 2017

Le splendide spiagge della costa salentina

Gallipoli è un comune pugliese situato nel Salento e conosciuto, per le sue bellezze storiche e naturali, come Perla dello Ionio; è una delle località salentine che, per diverse ragioni, meritano di essere visitate.
Affacciata sul mar Ionio ed in parte situata su un’isola, Gallipoli rappresenta la perla della costa salentina con il suo patrimonio naturalistico e culturale tutto da scoprire.
Questo comune, di circa 20 000 abitanti, si trova in provincia di Lecce e, nello specifico, sulla costa occidentale del Salento.
Sono due le parti della città da esplorare e conoscere, il borgo ed il centro storico: le due parti in cui la città risulta divisa sono fisicamente collegate da un ponte; un tempo era un istmo di terra a connettere isola e penisola in maniera naturale.
A distinguere nettamente il borgo dal centro storico sono la posizione geografica e l’architettura: il borgo, che costituisce la zona moderna della città salentina, si trova su un promontorio nella zona orientale della città, mentre il centro storico è situato ad occidente su un’isola; la parte storica della città è, inoltre, facilmente riconoscibile dalle mura un tempo costruite a difesa della città stessa.
Non solo le mura ma anche la struttura della città, con la disposizione delle vie e dei centri abitati, testimonia la storia antica di Gallipoli, risalente a prima del Medioevo.
Entrambe le zone della città meritano di essere visitate, il centro storico per il patrimonio artistico e culturale che oltre mille anni di storia hanno da offrire, il borgo per poter sperimentare in prima persona le tradizioni e lo stile di vita dei salentini.
Non mancano interessanti attrazioni per gli amanti della natura: la Riviera, in primo luogo, costituisce una strada panoramica che, diramandosi intorno alla città vecchia, offre scorci suggestivi della costa pugliese; dalla città vecchia, al tempo stesso, si possono raggiungere facilmente altre aree naturali come l’Isoletta del Campo e lo Scoglio della Neve.
Spingendosi verso sud, infine, si può approdare sull’isola di Sant’Andrea ed ammirare un faro risalente alla seconda metà del 1800.
Come altri centri della costa salentina, anche Gallipoli attira migliaia di turisti per le spiagge e per il litorale: gli amanti del mare, quindi, potranno trascorrere ore rilassandosi sulle spiagge pugliesi ed ammirandone le scogliere.

Panoramic view of Gallipoli. Puglia. Italy.

Storia, natura, divertimento ma anche tanti monumenti da visitare sono i fiori all’occhiello del comune salentino; in particolar modo, non si possono non citare le numerose chiese, come la Chiesa del Carmine, la Chiesa di San Domenico e la Chiesa di Santa Cristina ma anche il Castello Angioino, ulteriore testimonianza delle vicende storiche di cui Gallipoli è stata teatro.
Chi volesse sperimentare la rinomata cucina pugliese, potrà recarsi direttamente al mercato ittico dove viene venduto il pesce appena pescato; questa città, infatti, è nota anche per essere un centro portuale, i cui commerci risalgono a diversi secoli fa: il porto della città, infatti, ha rappresentato per lungo tempo uno dei centri più importanti a livello europeo e tuttora vi approdano tantissime imbarcazioni.
A connotare questo borgo come una città marinara non è solo il pesce fresco disponibile sui banchi del mercato ittico ma anche i tantissimi souvenir, come le conchiglie, che simboleggiano l’essenza della città e rappresentano un bellissimo ricordo che i turisti possono portare con sé.
In realtà, al di là degli oggetti acquistati nei mercatini, ciò che i turisti portano con sé dopo aver visitato il Salento sono le bellezze della costa, la pace dei luoghi naturali ancora incontaminati e la vivacità delle mete turistiche, le tradizioni apprese per strada dalle persone del luogo ed il fascino di secoli di storia che continuano a vivere nel patrimonio artistico e culturale delle città; e ancora i suoni che si ascoltano camminando tra le vie ed i sapori e gli odori del pesce pescato e cucinato e delle altre specialità della gastronomia pugliese.
In altre parole, un insieme di esperienze e di momenti, di colori e di ricordi da portare con sé: ognuno potrà essere conquistato da un aspetto diverso della città, chi dalla natura e dei paesaggi suggestivi, chi dal divertimento e dalla modernità che inizia a farsi spazio tra i resti del passato.
E voi cosa vi aspettate dal borgo e dal centro storico di Gallipoli? O, per chi ci fosse già stato, cosa vi siete portati dalla costa salentina, oltre a conchiglie, coralli e prodotti tipici da regalare ad amici e parenti?

Hotel per Gallipoli

Trova tariffe economiche | Confronta centinaia di alberghi lowcost