Veliki Tabor

12 settembre 2015

Suggestivo castello immerso in un paesaggio stupendo

Situato nello Zagorje, in Croazia, il castello di Valiki Tabor, edificato in epoca tardo medievale, è considerato patrimonio culturale di elevata importanza, non solo in madrepatria, ma anche presso molti altri Paesi d’Europa. Sorto principalmente per respingere le invasioni turche, la fortezza oggi rappresenta una destinazione turistica di notevole valore, grazie ai suoi numerosi programmi culturali e alle tante attrazioni ospitate.

Il castello, come quasi ogni altra rocca di stampo militare, si trova in collina, ed è circondato dai suggestivi paesaggi attorno a Desinić, la città che lo accoglie. Gli amanti della fotografia non potranno rimanere indifferenti alle meraviglie che la natura offre da queste parti: foreste, vigneti e campi di grano saranno soggetti perfetti da non lasciarsi sfuggire per scatti dal fascino poetico.

Nonostante abbia attraversato interi secoli, Veliki Tabor ha conservato quasi del tutto il suo aspetto originale, pur avendo subito, nel corso del tempo, numerosi restauri e cambiamenti (soprattutto architettonici), che hanno interessato perfino la torre, la parte più antica del complesso.

Costruito su pianta pentagonale, risalente a una precedente struttura medievale, il castello è dotato di ogni mezzo di difesa possibile, a partire dalle quattro massicce torri che gli furono aggiunte successivamente, e che si sommano alle molte feritoie, alle torrette e alle postazioni che consentivano di versare olio bollente sugli invasori che tentassero l’assalto alla fortezza.

Gli amanti della storia medievale non potranno sottrarsi alla curiosità di conoscere aneddoti e vicende celati dietro ognuno di questi componenti!

Pur essendo nato come castello medievale, Veliki Tabor fu in seguito trasformato in rocca rinascimentale, a cui si aggiunsero dettagli e caratteristiche tipici dello stile barocco, durante i più pacifici anni del Seicento e dell’Ottocento.

Anche gli interni del castello sono stati oggetto di molteplici restaurazioni, portate avanti sempre con grande cura e attenzione. Esplorando il cortile si potranno percorrere deliziose gallerie ad archi, che, con la loro grazia ed eleganza, avranno il potere di far viaggiare i visitatori indietro nel tempo. Parti della fortezza su cui vale la pena concentrare l’interesse, sono anche il piccolo campanile di legno, la cantina a volta, la cappella barocca e l’ampia sala del mastio.

Chi invece avrà il coraggio, potrà decidere di spingersi oltre e “ammirare” il teschio di Veronika Desinić, una popolana che, secondo quanto raccontato, venne murata viva dal castellano dell’epoca, in quanto rea di aver intrecciato una relazione con il figlio di quest’ultimo.

Come anticipato, ogni anno il castello è luogo di diverse manifestazioni ed eventi culturali, ragion per cui, se la visita risulterà ben programmata, si potrà godere di un intrattenimento decisamente completo.

A questo proposito, risulterà particolarmente coinvolgente l’“Accampamento medievale sotto Tabor”, una fiera medievale in cui, costruiti gli accampamenti militari, ci si potrà sfidare in diverse discipline medievali, oltre che prendere parte alla caratteristica sagra di prodotti artigianali, che offre ogni tipo di gastronomia antica.

Visitare la fortezza di Valiki Tabor non rappresenterà solo una tappa di interesse culturale e storico, ma un’autentica immersione nelle atmosfere medievali, a cui tutti i cultori del genere non potranno assolutamente rinunciare!

Hotel per Veliki Tabor

Trova tariffe economiche | Confronta centinaia di alberghi lowcost