Saint Tropez

7 settembre 2015

La cittadina dai tetti rossi e dalle spiagge glamour

Saint Tropez è un borgo marinaro che porta con sé la magia delle vacanze da “dolce vita”, diventate motivo di attrazione di nomi importanti del jet set internazionale. Non è difficile incontrare i vip, ma è anche possibile trascorrere una vacanza all’insegna di un’atmosfera mondana, ma rilassata, in un posto di mare tra i più esclusivi al mondo.
Tuffatevi nel divertimento della Costa Azzurra francese!

Meta delle vacanze di lusso, dove non mancano gli hotel a 5 stelle, Saint Tropez non è una destinazione proibitiva, poiché adatta anche a chi non vuole o non può spendere una fortuna. Basta prenotare in una delle località vicine, come Le Rayol Canadel o La Croix Valmer, per essere a due passi da questo fantastico luogo di vacanza.
I collegamenti sono favoriti dai traghetti, dai quali ogni giorno sbarcano migliaia di turisti per trascorrere giornate felici e spensierate.

Il clima è dolcemente mediterraneo con estati non troppo calde ed inverni miti, ma qui la bella stagione va da aprile fino a settembre inoltrato.
Saint Tropez affascina per le sue spiagge che a tratti hanno le caratteristiche dei lidi caraibici, con acque trasparenti o dai colori cangianti, dal turchese, al verde, al blu. Diverse sono quelle con stabilimenti privati dove amano soggiornare le celebrità, ma non mancano le spiagge libere, come quella di La Fontanette o di La Ponche, dove negli anni ’60 furono girate scene del film “E Dio creò la donna”, con Brigitte Bardot, che rimane il simbolo di questa meravigliosa città.

La Plage des Canebiers, frequentata anche dai residenti, è ideale per famiglie, per i fondali bassi adatti ai bambini, che possono sguazzare tranquilli in acque cristalline. Qui sono molti gli sport acquatici da praticare. Allo stesso tempo si può godere del massimo relax, prendendo il sole tra un cocktail ed un aperitivo servito dai bar a ridosso della spiaggia.

La Plage de Pampelonne ospita le “spiagge più belle e glamour” di Saint Tropez, come Coco Beach, Plage de Tahiti, Tiki Club, Le Voile Rouge, Le Club 55, dove il lusso, la raffinatezza, i club esclusivi, la musica e lo stile ostentato sono di casa e caratterizzano un mondo ed un’atmosfera da sogno che va avanti per tutta la notte.

La vita notturna a Saint Tropez è famosa in tutto il mondo. Il divertimento non ha limiti tra discoteche, bistrot, casinò, caffè alla moda e ristoranti di prestigio, dove gustare un’ottima cucina provenzale a base di pesce.
Tutto questo ha un fascino irresistibile che accompagna il turista in un luogo dove è difficile decidere di andare a dormire.
Non mancano gli eventi internazionali sportivi come quelli del polo, della vela o del golf e, per gli appassionati di motori, i raduni di auto di lusso e delle Harley Davidson.

Diversi sono i luoghi che il turista può visitare in questo pittoresco borgo marinaro dai tetti rossastri.
Tanti i luoghi per lo shopping, quello di lusso, come la rinomata Place de la Garonne, che ospita le migliori boutique e che ogni anno si ravviva in occasione del Carnevale provenzale, uno degli eventi tradizionali e di folklore locale particolarmente apprezzato dagli abitanti del posto, bambini in testa.

Rue Gambetta è un’altra delle vie più chic che contribuisce alla bellezza del centro storico, fatto di stradine e case risalenti al XVII secolo, costruite da armatori dell’epoca.
Immancabile una visita al mercato, che si svolge il martedì e il sabato in Place des Lices, dove trovare oggetti e souvenir in stile tipicamente provenzale.
La piazza è protagonista di un gioco molto amato dai tropeziennes, quello delle bocce (jeu de boule). E’ facile assistere a coinvolgenti partite, per poi gustare un aperitivo in uno dei caffè nei dintorni.

Una delle chiese più belle della città è Notre Dame de l’Assomption, con il suo campanile giallo in stile barocco che svetta sulle case color ocra.
Dalla Chapelle de Sainte Anne, che con il suo caratteristico “stile provenzale” appare immersa nella vegetazione fatta di pini e macchia mediterranea, si apre una vista meravigliosa su tutta la costa.
La Citadelle è un’imponente fortezza a pochi km dal centro, risalente al ‘700 e ben tenuta. All’interno c’è un interessante museo navale, accessibile con annessa visita guidata, che comprende anche reperti archeologici rinvenuti nei fondali antistanti la costa.

Le Vieux Port è uno dei simboli della città dove ammirare yacht lussuosi ed artisti che dipingono, ispirati da questo luogo suggestivo baciato dalle flebili luci del tramonto.
Meraviglioso poi il villaggio sull’acqua di Port-Grimaud, ispirato al fascino di Venezia.
Il sogno di una vacanza da re qui si può realizzare, quindi non resta che partire alla volta del “paradiso del divertimento” francese.

Hotel per Saint Tropez

Trova tariffe economiche | Confronta centinaia di alberghi lowcost